Veldhoven e il primo impianto europeo a vincere il premio per la sicurezza A.O. Smith

AOS-pres-award-2013

Veldhoven, Olanda—L’impianto di produzione di scalda acqua A.O. Smith di Veldhovern, in Olanda, è entrato oggi nella storia diventando il primo stabilimento europeo del marchio a vincere il premio per la sicurezza L. B. Smith President’s Safety Award.

Il premio L. B. Smith President’s Safety Award è destinato all’impianto che mostra, su base annua, i più consistenti miglioramenti in materia di sicurezza sul lavoro, e che dispone di un programma di sicurezza completo focalizzato sulla prevenzione degli incidenti.  Per scegliere il vincitore di quest’anno sono stati valutati 15 impianti A.O. Smith in tutto il mondo.

“Quest’anno, per la prima volta in quasi 60 anni di storia del premio L. B. Smith President’s Safety Award, abbiamo premiato un impianto europeo” ha affermato Ajita G. Rajendra, Presidente e CEO di A.O. Smith Corporation, durante la cerimonia speciale di premiazione tenutasi oggi in presenza dei 75 dipendenti dell’impianto di Veldhoven.  “Considerando l’alto livello della competizione e la difficoltà di aggiudicarsi il premio, potete andare decisamente fieri di questo importante traguardo.”Per aggiudicarsi il premio L. B. Smith President’s Safety Award, ogni impianto aziendale viene valutato secondo tre categorie statistiche:

  • Tasso di incidenza in caso di giornate lavorative perse–Questo parametro è riferito agli infortuni o alle malattie più gravi avvenuti o contratti in circostanze di lavoro, che causano la perdita di uno o più giorni lavorativi.  Veldhoven si è qualificato al secondo posto per questa categoria;
  • Tasso registrabile di infortuni–Gli infortuni registrabili sono relativi a lesioni o malattie di seria entità causati da circostanze di lavoro e di gravità oltre il primo soccorso così come definiti dalla U. S. Occupational Safety and Health Administration (OSHA).  Veldhoven si è qualificato al secondo posto per questa categoria;
  • Tasso di incidenza giornata lavorativa persa–Questa categoria misura il numero totale di giornate lavorative perdute di un impianto, e fornisce una valutazione della gravità degli infortuni.  Veldhoven si è qualificato quarto per questa categoria.

Veldhoven ha avviato il suo programma completo per la sicurezza sul lavoro nel 2011, orientato al principio di un miglioramento costante. Secondo Wiljan Thielen, responsabile produzione e gestione dei materiali, questa politica di miglioramento continuo si è rivelata di successo per Veldhoven poiché stimola la

“Abbiamo avviato il programma di sicurezza implementando il concetto delle “5 S”: un ambiente salubre è cruciale per la sicurezza” dichiara Wiljan. “Il passo successivo è stato migliorare la consapevolezza dei dipendenti standardizzando e registrando i processi e le attività.”

Thielen ha condotto uno sforzo per aggiornare le istruzioni di lavoro utilizzate dai dipendenti nell’impianto, incluse le istruzioni di sicurezza per ogni apparecchiatura della struttura. Una volta redatte le istruzioni, sono stati avviati programmi di formazione per tutti i dipendenti. Ogni dipendente ha dovuto dichiarare di aver compreso appieno i processi e i requisiti di sicurezza per le apparecchiature in uso nella propria area.

Una volta finalizzato questo passaggio e verificata la conoscenza delle procedure da parte dei dipendenti, è stato il momento della fase successiva:  stimolare i dipendenti a pensare e suggerire possibili miglioramenti.

“I dipendenti sono ora abituati a utilizzare moduli per i suggerimenti, porre domande durante le riunioni, o contattare un collega con esperienza in un particolare processo o nell’uso di un’apparecchiatura” osserva Thielen.

L’amministrazione dello stabilimento ha creato inoltre un comitato guidato dal supervisore all’impianto, Michaël van der Donk, e dal responsabile delle risorse umane, Paul Teeuwen. Insieme ai partner professionali, questo comitato ha il compito di monitorare l’attività legislativa, la pubblicazione di nuove norme o standard in materia di sicurezza sul lavoro, e di lavorare a nuovi miglioramenti di sicurezza.

Come risultato di questo programma di sicurezza, diversi processi sono stati modificati:  l’utilizzo di tappi di sicurezza per i test di tenuta, piste di rotolamento avanzate per le linee di produzione degli scalda acqua commerciali, un sistema di aspirazione ad iniezione di schiuma isolante, tracciati chiaramente segnalati in tutto l’impianto, e protezioni di sicurezza sugli scaffali.

Il premio L. B. Smith President’s Safety Award è il più prestigioso riconoscimento di A. O. Smith Corporation nel campo della sicurezza sul luogo di lavoro, e il più longevo programma di gratificazione dei dipendenti dell’azienda.  Il premio deve il suo nome a Llyod B. Smith, pronipote del fondatore di A.O. Smith Corporation, direttore e poi amministratore delegato dell’azienda.

“Ted” Smith credeva fermamente nell’importanza della sicurezza sul lavoro, e nel 1954 istituì questo premio per riconoscere e ricompensare i contributi dei singoli dipendenti al mantenimento della sicurezza nelle strutture aziendali.  All’epoca, il tasso di infortuni in A.O. Smith era ai suoi minimi storici: tuttavia, Smith voleva dare ancora più rilevanza e importanza alla questione della sicurezza agli occhi dei suoi dipendenti.  Dalla sua nascita, il premio è andato di volta in volta all’impianto che più si è distinto nei miglioramenti del livello di sicurezza delle proprie strutture.  In aggiunta, nel corso della selezione l’amministrazione di A.O. Smith valuta gli obiettivi generali e l’effettività del programma di sicurezza di un impianto.

Nei 9750 metri quadrati dell’impianto di Veldhoven ha sede la produzione degli scalda acqua commercali e residenziali, delle caldaie, dei serbatoi di stoccaggio e dei serbatoi indiretti per i mercati europei e medio-orientali.